Storia

PRIMA GUERRA MONDIALE:

CAUSE REMOTE:

Politiche:

  • Contrasto italo-austriaco per Trento e Trieste (dopo le guerre d’indipendenza Trento e Trieste erano ancora in mano all’Austria e l’ Italia le rivendicava)
  • Contrasto franco-tedesco per l’Alsazia e la Lorena (con la guerra franco- prussiana del 1870, la Francia aveva perso l’Alsazia e la Lorena e questo anima il desiderio della Francia di riaverle)
  • Contrasto anglo- tedesco per il controllo dell’Europa (la Germania era diventata una forte e potente nazione e questo intimoriva l’Inghilterra)
  • Contrasto austro- russo per il controllo dei Balcani (I Balcani erano sotto la dominazione Turca, ma i Turchi si erano indeboliti ed avevano difficoltà a controllare i territori da loro sottomessi. La Bosnia Erzegovina apparteneva territorialmente ai Turchi ma era governata dall’Austria. In Turchia nasce un movimento nazionalista dei Giovani Turchi (1908) che chiede al governo turco l’istituzione di un parlamento. Così l’Austria con un colpo di mano (=gesto di usurpazione) si prende la Bosnia Erzegovina. Nel 1912-1913 scoppiano le due guerre balcaniche e si concludono con una perdita definitiva di potere della Turchia mentre l’Austria si tiene la Bosnia Erzegovina ed impone alla Serbia la restituzione dell’Albania in questo modo l’Austria toglie alla Serbia lo sbocco sul mare. Lo stsso interesse lo aveva la Russia.  )

 

Economiche:

  • per espandere il proprio mercato e per avere le materie prime, gli stati occidentali si erano impegnati nella conquista dell’Africa e dell’Asia e per questo era necessario ricorrere alle armi. I grandi gruppi industriali ricavavano grandi guadagni nella costruzione di armamenti e navi. Inoltre le grandi potenze europee, soprattutto la Germania, si preparavano alla guerra dotandosi di grandi armamenti. Perché c’era la convinzione che in caso di guerra questa sarebbe durata pochi mesi, per questo era necessario colpire per primi il nemico

 

Culturali:

  • Si rafforzano le idee  di NAZIONALISMO (esaltazione talvolta violenta e aggressiva dell’amor di patria), di teorie darwiniane (secondo cui la debolezza e la forza di un essere è legata alle caratteristiche dell’ambiente, è la capacità di adattarsi alle diverse situazioni; il darwinismo sociale legittima il controllo di un uomo sull’altro)

 

Occasionale:

  • 28 giugno 1914 assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono dell’Impero d’Austria e Ungheria, ucciso da un nazionalista serbo.
  • Il 28 luglio 1914 l’Austria dichiara guerra alla Serbia entrano in gioco la alleanze.
  • L’Italia entra nel 1915

 

ALLEANZE :

  • Imperi centrali (Austria- Ungheria e Germania), Impero turco e Bulgaria
  • Triplice intesa (Inghilterra, Francia, Russia), Serbia ed altri stati.

 Appunti 3 E

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...