Meeting “Zero Barrier”

SI è svolto il 4 e il 5 giugno il seminario “Zero Barrier”,  il cui obiettivo è quello di facilitare la formazione e la qualificazione, nel settore della ristorazione nel profilo di aiuto cuoco, di giovani e meno giovani in difficoltà di comunicazione a causa di disabilità o di scarsa conoscenza della lingua del paese ospitante per permettere anche a loro un inserimento nel mondo lavorativo e facilitare la mobilità nei Paesi dell’UE. Hanno partecipato i partners francesi, sloveni e belgi che hanno presentato le modalità utilizzate nei loro paesi per favorire la diffusione di tale metodo.

Altro ambizioso obiettivo del Progetto, sul quale stanno lavorando tutti i Paesi partners, è quello di poter arrivare ad una certificazione comune europea di competenze nel settore dell’enogastronomia tra cui anche la conoscenza del codice FOOD-COM per facilitare veramente l’inserimento e la mobilità anche delle persone in difficoltà e svantaggiate.

Gruppo di lavoro: Giovanna Sallemi, Luca Caparvi, Michele Passone, Laura Vismara

11257792_993133300727024_8277607215814514127_n 11390134_993133387393682_1160938857972473800_n 11391266_993130784060609_419349647322748785_n

?????????????

?????????????

?????????????

?????????????

Questa voce è stata pubblicata in Progetti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...