Conferenza “il Cantico di Frate sole”

Gli studenti della sede di p.le Bosco hanno partecipato alla conferenza “Il cantico di Frate sole” il 3 febbraio ed il 17 febbraio. L’incontro è stato preparato dalla prof.ssa Bolloni con le classi 3D – 3L – 3M – 3N – 3O – 3P – 3Q/R, relatore padre Luca Paravanti.

20150203_091218 20150203_091244 20150203_091252 20150203_091324 20150203_091331 20150203_113210 20150203_113225 20150203_113237 20150217_111053 20150217_111106 20150217_111112 20150217_111123

 

Pubblicato in Visite guidate | Lascia un commento

La “maratona” di S.Valentino

S.Valentino: un  appuntamento con la propria matrice più profonda. Questo è per Terni l’evento più importante dell’anno, la festa del Patrono. Terni si veste dei suoi fiori migliori, si riempie di cuori e innamorati che si scambiano il voto di reciprocità all’ombra dell’urna del Santo, di figli, pellegrini e turisti che, affascinati dal mito del Santo Vescovo, percorrono la città e ne visitano i luoghi d’attrazione.??????????

Quest’anno, tra gli animatori dell’evento, anche dei ciceroni in erba: i ragazzi del “Federico Cesi”, storico Istituto Tecnico della provincia. Gli studenti della sezione D turistico hanno partecipato alla “Maratona di san Valentino”, con un percorso di affiancamento che iniziava a bordo del trenino messo a disposizione per l’occasione dall’Atc, dove due ragazze, Deviola Cekaj e Bhupinder Kaur, accoglievano pellegrini e turisti narrando in italiano e inglese la storia del Santo, della sua importanza per la città e del luogo che accoglie le sue spoglie, la Basilica di S.Valentino, lodate da scolaresche e turisti per la loro preparazione; l’affiancamento seguiva i pellegrini anche nel loro sciamare lungo la “fiera” che si snocciolava per ogni angolo della città, dai parchi a ridosso della Basilica ai punti centrali della maratona. Contemporaneamente, lungo la Cascata delle Marmore, Narni medievale e sotterranea, Francesca Dini, Maria Presti, Miriana Agnelli, Martina Falocco, Kamal Singh e Sabrina Sperandei supportavano le guide locali con il loro lavoro di interpretariato. Grande l’entusiasmo dei ragazzi che, guidati con competenza dai docenti, in primis dalla prof. Laura Stocchi (contemporaneamente impegnata per il Cesi nel progetto “Ville storiche di Piedimonte”), hanno scoperto il piacere di  presentare le bellezze della loro città, una città che sta lentamente scoprendo l’opzione turistica come una opportunità fondamentale per sollevarsi dalla grave crisi economica che la opprime.??????????

Erroneamente sottovalutata per decenni, Terni è invece una città ricca di storia e di arte, distrutta per ben otto volte dalle invasioni barbariche e dalle più recenti incursioni aeree della II Guerra Mondiale, ma immersa in un contesto romano-medievale di raro pregio, con la più alta cascata d’Europa e una rete di invidiabili percorsi dal sacro al profano: dal percorso conventuale Francescano, a quello gastronomico e sportivo. A soli 50 minuti di Treno da Roma, poco più di un’ora dai due mari, due ore da Firenze e Napoli, Terni vanta una rete agrituristica di tutto rispetto a costi  concorrenziali e ha una fucina di potenziali talenti organizzativi e culinari con ben due scuole a questo dedicate.??????????

Manca solo un tassello: una serie di “pacchetti” tutto compreso, confezionati ad hoc, che invitino turisti locali e non ad “assaggiare” e “degustare” la patria di S.Valentino. Perché non una start-up di giovani talenti turistici gestita con  moderne tecniche di web-marketing? L’invito è lanciato…

By Prof.ssa Laura Vismara

??????????

Pubblicato in Turismo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Giornata della memoria

27 gennaio

27 gennaio 2015

Per non dimenticare e nel tentativo piccolissimo di aiutare i giovani a diventare cittadini di un mondo migliore, ieri, 27 gennaio, in occasione della giornata della memoria, presso l’auditorium dell’Istituto “Casagrande-Cesi”, la compagnia teatrale “Il Siparietto” di Terni, ha messo in scena monologhi tratti da “Il silenzio dei vivi” di Elisa Springer e da “Se questo è un uomo” di P. Levi. Ai monologhi è seguita, poi, la rappresentazione di pezzi tratti dal “Diario di Anna Frank”. La compostezza e la professionalità con le quali gli attori hanno saputo comunicare valori umani che l’antisemitismo di allora come quello di oggi vorrebbero cancellare nell’uomo, hanno contagiato l’intera platea di alunni che, nonostante qualche piccolo ed inevitabile cedimento di attenzione, hanno soddisfatto le attese di attori e docenti. La scuola, ragazzi miei, è il luogo nel quale avete l’opportunità di fare esperienze uniche ed irripetibili: sappiatele cogliere e mettere nello zaino del vostro cammino di vita!

By prof.ssa Rosalba Aureli

30 gennaio 2015

Da “Il Giornale dell’Umbria” di oggi. Stefano Baffetti Paolo Antonio Manetti

10959321_419573421542392_6376346667340627443_n

Pubblicato in Progetti | Contrassegnato | Lascia un commento

Analisi del 2014

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

Una metropolitana a New York trasporta 1 200 persone. Questo blog è stato visto circa 6.300 volte nel 2014. Se fosse una metropolitana di New York, ci vorrebbero circa 5 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Pubblicato in Visite guidate | Lascia un commento

Festa dell’albero 2014

FESTA DELL’ALBERO 2014

Il giorno 21 novembre 2014 l’Istituto ha partecipato alla “Giornata Nazionale degli Alberi”, riconosciuta ai sensi dell’ art.1 della Legge n.10 del 14/01/2013, in collaborazione con Legambiente.

Hanno partecipato all’iniziativa le classi 2B, 3A, 4Cafm “F.Cesi”; 2M, 2N “A.Casagrande” della sede di L.go Paolucci e la classe 1D “A.Casagrande” della sede di P.le Bosco, accompagnate dai rispettivi docenti proff. Crasti, Cavallari, Dorazi, De Vito, Armati, Angelini, coordinati dalla prof.ssa Scentoni.

Sono state organizzate operazioni di manutenzione e cura delle aree verdi adiacenti i due plessi scolastici, con messa a dimora di una pianta di abete rosso (Picea abies) ed alcuni bulbi da fiore (crochi, iris, tulipani) nel prato antistante la sede centrale, di alcuni cespugli di ligustro comune, piante di “semprevivi” e “viole del pensiero” nei contenitori presenti all’ingresso lato nord della stessa sede.

Con l’occasione gli studenti hanno anche provveduto alla pulizia degli spazi adiacenti la scuola.

L’operazione di messa a dimora di una pianta di ulivo (Olea europaea) presso la sede di P.le Bosco è stata inoltre “festeggiata” dagli studenti e dagli insegnanti con una piccola merenda all’aperto per sottolineare l’importanza dell’avvenimento.

Il tradizionale appuntamento di novembre è stato quest’anno arricchito da un’ ulteriore importante operazione: la messa a dimora di una serie di piante di alloro (Laurus nobilis) donate dall’associazione ProNatura al Dirigente Scolastico per costituire una siepe di separazione tra il prato e il parcheggio superiore della sede centrale.

Crediamo che questa festa, ereditata da culture lontane nel tempo e nello spazio, debba mantenere il valore delle sue finalità, oggi sempre più attuali, per creare e “nutrire” una coscienza ambientalista nelle generazioni presenti ed in quelle future.

“Quando si pianta un albero, si pianta il seme della pace e della speranza”

Wangari M. Maathai (biologa, ambientalista, attivista politica – Premio Nobel per la Pace 2004)

by Prof.ssa  Scentoni

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

 

 

 

Pubblicato in Progetti | Contrassegnato | Lascia un commento

MAKER FAIRE the european edition

La più grande fiera dell’innovazione – Auditorium Parco della Musica Roma 3-5 ottobre

classe 3A

proff. E. Catanzani, M. Cavallari, S. Bartolucci

mf

Continua a leggere

Pubblicato in Visite guidate | 10 commenti

Progetto prima guerra mondiale

Visita alla Trincea di Colle Bertone Ottobre 2014

Classi 2A/D e 4A/D

Responsabile di progetto Prof.ssa Daniela Patumi

ATTRAVERSO LA GUERRA LAVORIAMO PER LA PACE

Pubblicato in Progetti | Lascia un commento